Malachia 2:17-3:6 - Dio non cambia nel tempo, perciò… cambia tu, finché sei ancora in tempo!

Dio risponde alle accuse di ingiustizia da parte del popolo d’Israele promettendo l’arrivo del Messia, Colui che, attraverso un patto, avrebbe garantito l’immutabilità del suo giudizio sul peccato e del suo desiderio di salvare. Come allora, anche oggi Dio continua a ritardare i suoi giudizi, perché desidera il ravvedimento dell’uomo.

Nicola Berretta
Roma 24 maggio 2020

Media

Privacy - by alex